Archivio tag | vegetariano

Il piatto dell’ortolano – total veg

Care amichesciroppate,

è iniziato il conto alla rovescia…..quanto manca alla primavera?

Svegliarsi con il cinguettio degli uccelli, pranzare all’aperto e godersi qualche ora di luce in più è semplicemente fantastico.

La ricetta del giorno è colorata, veloce e super light.

Armatevi di una WOK e in pochi minuti, con tanta verdura colorata otterrete una piatto fantastico.

  

Ingredienti per 2 persone

1 zucchina

1 carota

½ cipolla rossa di tropea

½ finocchio

180 g. di spaghetti

½ bicchiere di vino secco

½ bicchiere d’acqua

Sale q.b.

Zenzero fresco ( opzionale)

Olio q.b.

Procedimento

Lavate e tagliate tutta la verdura: zucchina e carota a julienne, cipolla e finocchio a fettine molto sottili.

Scaldate un filo d’olio nella WOK, fateci saltare tutta la verdura, salatela e sfumatela con il vino, fate cuocere 5 minuti, aggiungete l’acqua e continuate la cottura per altro 5/6 minuti.

  
La verdura resterà croccante, è questa la particolarità della cottura in WOK.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e uniteli alle verdure, amalgamate bene tutti gli ingredienti, ora una spolverata di zenzero fresco.

  
Il piatto è pronto!

Buon appetito, anche oggi.

Carola

Finocchi al limone

Care amichesciroppate,

i finocchi hanno tantissime proprietà depurative, essendo  molto drenanti sono un toccasana per la ritenzione idrica, ma diciamocelo chiaro non è il massimo della felicità trovarsi ter a tet  con un piatto di finocchi sia crudi che cotti non sono proprio il carnevale di rio, si potremmo farli gratinati al forno, ma in questo caso tutta la nostre idea di light vanificherebbe.


Questa ricetta ha il pregio di renderli gustosissimi pur mantenendoli ipocalorici.

Ingredienti per due porzioni

1 finocchio

1 limone

Olio q.b.

Sale q.b.

1 bicchiere d’acqua calda

Semi di canapa (facoltativo)

Procedimento

Lavate e tagliate i finocchi sottilmente.


Prendere una casseruola abbastanza capiente, scaldateci un filo d’olio e saltate in padella i finocchi con un pizzico di sale.


Dopo un paio di minuti sfumateli con il succo di un limone, lasciatelo evaporare e aggiungere l’acqua calda per terminare la cottura.


Se necessario aggiungete ancora un mestolo d’acqua.


Guarnire il piatto con dei semi di canapa

Il contorno è pronto…..

Carola 😉

 

 

 

Le frittelle di mia nonna

Care amichesciroppate,

è tempo di frittelle!!! Il carnevale si sta avvicinando e direi che quasi tutti cedono alla tentazione di chiacchere, castagnole e frittelle di mele.

Perché allora non prepararle in casa?

  
Quella di oggi è la ricetta di mia nonna, è una di quelle ricette che ho scritto su un quaderno, ormai un po’ rotto, ma che porto nel cuore.

Ingredienti

200g di farina

½ bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

50g di zucchero

1 uovo

250ml di latte

2 mele tagliate a pezzetti

olio di semi di girasole per friggere

Procedimento

Unite tutti gli ingredienti secchi, aggiungete l’uovo e il latte, aiutandovi con una frusta elettrica amalgamante fino ad ottenere un composto liscio.

Tagliate le mele a pezzetti e unitele al composto.

  
In una pentola dai bordi alti, io utilizzo una WOK, scaldate molto bene l’olio.

Prendete un cucchiaio del composto e mettetelo nell’olio, quando la frittella cambierà colore sarà pronta.

  
Tolte dall’olio mettetele sulla carta assorbente, lasciatele intiepidire, una generosa pioggia di zucchero a velo, come se non ci fosse un domani ….. una tira l’altra.

  
Carola 💋