Archivio tag | cipolla rossa

Mini tarte tatin alle cipolle rosse di tropea

Care amichesciroppate,

partendo dal presupposto che se non è facile non ci piace ecco una deliziosa mini tarte tatin salata da servire come antipasto.


Lo so che ormai lo avete capito benissimo quanto mi piacciano le monoporzioni, si le trovo raffinate, eleganti e stupende.

Se a voi piacesse di più la torta intera nessun problema adattate la ricetta a vostro gusto.

Ingredienti per 4

1 cipolla rossa di tropea

2 cucchiai di zucchero di canna

20 g. di burro

½ bicchiere d’acqua

4 cucchiai di aceto balsamico

Timo q.b.

1 rotolo di pasta sfoglia

Procedimento

Tagliate sottilmente la cipolla. Sciogliete in un tegame antiaderende il burro con lo zucchero di canna, unite la cipolla, e l’acqua. Lasciate cuocere per 10 minuti, fino a quando si caramelleranno. Sfumate con l’aceto balsamico.


Imburrate le formine per tartallette (o una tortiera) trasferite sul fondo la cipolla caramellata, compreso lo sciroppo.

Dividete la sfoglia in 4 parti, poggiatela sopra la cipolla e rimboccare la parte in eccesso all’interno.

Bucherellate la sfoglia con i rebbi di una forchetta, una spennellata con del latte e via inforno per 10/12 minutia200°.


Capovolgetela ancora calda, da servire tiepida.

Ecco la nostra mini tarta tatin dicipolle rosse di tropea della serie se non è facile non ci piace e poi quanto è stupenda??


 

Carola 😘 

Il piatto dell’ortolano – total veg

Care amichesciroppate,

è iniziato il conto alla rovescia…..quanto manca alla primavera?

Svegliarsi con il cinguettio degli uccelli, pranzare all’aperto e godersi qualche ora di luce in più è semplicemente fantastico.

La ricetta del giorno è colorata, veloce e super light.

Armatevi di una WOK e in pochi minuti, con tanta verdura colorata otterrete una piatto fantastico.

  

Ingredienti per 2 persone

1 zucchina

1 carota

½ cipolla rossa di tropea

½ finocchio

180 g. di spaghetti

½ bicchiere di vino secco

½ bicchiere d’acqua

Sale q.b.

Zenzero fresco ( opzionale)

Olio q.b.

Procedimento

Lavate e tagliate tutta la verdura: zucchina e carota a julienne, cipolla e finocchio a fettine molto sottili.

Scaldate un filo d’olio nella WOK, fateci saltare tutta la verdura, salatela e sfumatela con il vino, fate cuocere 5 minuti, aggiungete l’acqua e continuate la cottura per altro 5/6 minuti.

  
La verdura resterà croccante, è questa la particolarità della cottura in WOK.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e uniteli alle verdure, amalgamate bene tutti gli ingredienti, ora una spolverata di zenzero fresco.

  
Il piatto è pronto!

Buon appetito, anche oggi.

Carola