Primi, Senza glutine, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Zuppa con cavolo cappuccio viola e porro

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

ve lo devo proprio dire…l’altro giorno al supermercato mi ha incuriosito una palla viola nel reparto ortofrutta!

Sì, perchè il cavolo cappuccio viola si presenta proprio così, come una palla dal color viola intenso.

Naturalmente l’ho messa subito nel carrello, perchè era troppo bella per lasciarla sul bancone della verdura.

Arrivata a casa ho deciso usare il cavolo per una zuppa e….zacccc….una volta tagliato a metá sono rimasta ancora più stupita!

Processed with MOLDIV

Un groviglio di righe bianche e viola che sembrano disegnate!

Per non parlare poi della sua bontà e del fatto che, come tutti sappiamo, il cavolo fa benissimo alla nostra salute.

Eccheccccavolo…  iniziamo a cucinare anzichè perdere tempo in chiacchiere!

INGREDIENTI per 4 persone

1/2 cavolo cappuccio viola

2 porri

olio evo qb

sale qb

pepe qb

brodo vegetale qb

PRoCEDiMENTO

Fate rosolare per qualche minuto i porri tagliati a rondelle sottili.

Processed with MOLDIV

Aggiungete poi il cavolo viola tagliato a listarelle e fate insaporire insieme al porro.

Processed with MOLDIV

Coprite infine con del brodo vegetale e lasciate cucinare la zuppa per circa un’ora.

Processed with MOLDIV

Aggiustate di sale e pepe e spegnete i fornelli.

Lasciatela riposare qualche minuto e poi servitela accompagnata da crostini croccanti.

Processed with MOLDIV

Stefania💗

 

 

Primi, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Vellutata di carote e patate

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

la vellutata di carote é un primo piatto dal sapore dolce e delicato, adatto a tutti grandi e piccini e ideale in queste giornate fredde.

Io la preparo spesso per cena, é come una coccola che scalda il cuore e il pancino dopo una lunga giornata di lavoro.

INGREDIENTI per 4 persone

500 gr di carote

250 gr di patate

1 scalogno

olio qb

prezzemolo qb

brodo vegetale 1 litro

sale qb

pepe qb

Procedimento:

Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere con un filo di olio evo.

Ora aggiungete le carote e le patate tagliate a cubetti molto piccoli e fate insaporire.

Coprite poi con il brodo vegetale bollente e fate cuocere il tutto per circa 45 minuti.

Quando la verdura sarà cotta passatela al minipimer o frullatore fino a quando avrà raggiunto una consistenza cremosa.

Aggiustate di sale e pepe ed infine aggiungete il prezzemolo tritato.

Processed with MOLDIV

La vellutata alla carote è pronta!

Servitela e gustatela ancora calda.

Stefania💓

Primi, Senza glutine, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Zuppa con puntarelle, porri e patate

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

in casa nostra la domenica sera è Zuppa!

Sará che a pranzo, andando spesso a mangiare dai nonni, si esagera sempre un po’ con il cibo…per cena preferiamo mangiare qualcosa di leggero, sano e visto il periodo anche ben caldo!

La zuppa di puntarelle vi piacerá sicuramente!

Se devo essere sincera non le avevo mai cucinate, le ho viste dal fruttivendolo e le ho comprate dicendomi :”qualcosa inventerò…magari una zuppa !”

Ed eccola qui…

INGREDIENTI per 4 persone

1 cespo di puntarelle

2 patate grosse

1 porro

olio evo qb

brodo vegetale qb

rosmarino

crostini

sale e pepe

Processed with MOLDIV

PROCEDIMENTO

Pulite il porro, tagliatelo a rondelle sottili e fatelo soffriggere in una pentola capiente con dell’olio extravergine di oliva.

Processed with MOLDIV

Unite poi due patate tagliate a cubetti molto piccoli e fate insaporire con il porro per qualche minuto.

Processed with MOLDIV

Ora pulite le puntarelle e tagliatele a tocchetti.

Processed with MOLDIV

Utilizzate anche le foglie, quelle più tenere e tagliatele a listarelle.

Processed with MOLDIV

Aggiungetele alle patate e ai porri e dopo qualche minuto coprite il tutto con del brodo vegetale bollente.

Processed with MOLDIV

Cucinate la zuppa per circa un’ora, aggiustate di sale e pepe e spegnete i fornelli.

Lasciatela riposare qualche minuto, servitela calda con qualche ago di rosmarino e accompagnata da dei crostini croccanti!

Processed with MOLDIV

Buona zuppa a tutti!

Stefania💕

 

 

Primi, Senza glutine, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Minestra con erbette, patate e fagioli rossi

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

ecco un’altra ricettina di quelle che sanno proprio di “casa”!

Una semplice minestra, sana e saporita, ideale in questi giorni freddi invernali.

INGREDIENTI per 4 persone

1 porro

2 patate grosse

un mazzetto di erbette

400 gr di fagioli rossi giá lessati

brodo vegetale qb

olio evo

sale

pepe

Procedimento:

Fate soffriggere il porro tagliato finemente con un filo di olio evo.

Aggiungete ora le patate tagliate a cubetti molto piccoli e le erbette tagliate finemente.

Fate insaporire, e dopo qualche minuto aggiungete i fagioli rossi.

Coprite ora le verdure e i fagioli con del brodo vegetale bollente.

Processed with MOLDIV

Cuocete fino a quando le verdure saranno ben cotte.

Aggiustate di sale e pepe e servite la minestra ben calda accompagnata da crostini.

Buon Appetito!

Stefania💗

 

Primi, Senza glutine, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Zuppa di cavolo verza con patate rosse e cipolla

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

con l’autunno inizia la mia stagione preferita in cucina!

Adoro preparare zuppe fumanti per cena e in questo periodo mi sbizzarrisco tra cavoli, broccoletti,zucche e chi più ne ha più ne metta!

Oggi vorrei proporvi una delle zuppe preferite di mio figlio e che proprio per questo motivo  spesso mi tocca cucinare!

Preparatene pure in abbondanza…credetemi, è quasi più buona riscaldata il giorno dopo!

INGREDIENTI per 4 porzioni

1 cipolla rossa

3 patate rosse grosse

mezzo cavolo verza

brodo vegetale qb

olio evo

sale

pepe

PREPARAZIONE

Tagliate a listarelle sottili mezzo cavolo verza e lavatelo per bene.

In una grossa pentola fate soffriggere una cipolla rossa tagliata sottile.

Processed with MOLDIV

Tagliate a cubetti molto piccoli le patate rosse e aggiungetele al soffritto di cipolla.

Processed with MOLDIV

Salate e lasciate insaporire.

Dopo qualche minuto aggiungete il cavolo verza tagliato a listarelle e mescolate per 5 minuti fino a quando il cavolo inizierà a diventare morbido.

Processed with MOLDIV

A questo punto ricoprite il tutto con del brodo vegetale e lasciate sul fuoco per circa un’oretta.

Processed with MOLDIV

Le patate dovranno lentamente sciogliersi e il cavolo diventare sempre più morbido.

A questo punto spegnete i fornelli e servite la zuppa fumante nelle vostre ciotole.

Processed with MOLDIV

Spolverizzate con pepe e passate un filo di olio a crudo.

Tutti a tavola, la cena é pronta!

Processed with MOLDIV

Stefania💓

Senza glutine, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Vellutata porri&patate

Processed with Moldiv

Care Amichesciroppate,

in questi giorni una mia cara collega mi ha donato delle super patate biologiche coltivate nel suo orticello.

Appena sono rientrata a casa la sera, con il freddo di queste serate invernali, ho subito pensato di utilizzarle cucinandole in una caldissima e morbida vellutata di patate e porri.

Vi basteranno pochissimi ingredienti per questa sana e confortante ricetta.

Posizionatevi davanti ai fornelli, allacciatevi il grembiule…si cucina!!!

Ingredienti per 4 persone:

Processed with Moldiv

4 grosse patate

2 porri

olio qb

sale qb

pepe qb

Prezzemolo

qualche cucchiaio di panna da cucina (facoltativa)

Procedimento:

Pelate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a pezzetti piuttosto piccoli.

Pulite anche i porri eliminando le estremità e tagliandoli a rondelle molto sottili.

Processed with Moldiv

In una pentola capiente versate un filo di olio e fatevi soffriggere per qualche minuto i porri (devono restare morbidi).

Aggiungete ora i tocchetti di patate, fate insaporire insieme ai porri  e dopo un paio di minuti coprite il tutto con acqua .

Regolate di sale e pepe e lasciate sul fuoco per circa 40 minuti.

Quando le patate saranno cotte aggiungete qualche cucchiaio di panna da cucina e dopo qualche minuto spegnete i fornelli.

Utilizzate un frullatore ad immersione per frullare le patate ed i porri.

Processed with Moldiv

Versate la vellutata in ciotole, guarnite con prezzemolo ed un filo di olio a crudo.

Processed with Moldiv

Buona cremosa cena a tutti!

Stefania💓

 

Primi, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Zuppa di cicerchie e cavolo nero

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

se avete ancora voglia di gustarvi un piatto caldo e sostanzioso ,questa zuppa di legumi e verdura fará al caso vostro.

Le cicerchie sono dei legumi ricchissimi di proteine molto simili ai ceci, ma dal gusto più delicato.

Per questa ricetta io ho utilizzato quelle in scatola, se invece avete la fortuna di trovare quelle secche ricordatevi di metterle in ammollo 24 ore prima di cucinarle, cambiando spesso l’acqua.

INGREDIENTI per 4 persone

1 cipolla bianca

1 mazzo di cavolo nero

2 scatole di cicerchie (circa 400 grammi)

olio evo

sale

peperoncino

Processed with MOLDIV

Processed with MOLDIV

PROCEDIMENTO

In una pentola molto capiente fate soffriggere una cipolla bianca tagliata molto sottile.

Aggiungete le cicerchie precedentemente scolate e passate sotto l’acqua corrente.

Processed with MOLDIV

Fate insaporire per qualche minuto, dopodiché aggiungete le foglie di cavolo riccio tagliate a striscioline sottili sottili.

Processed with MOLDIV

Quando il cavolo sará appassito coprite il tutto con acqua, salate e aggiungete un piccolo peperoncino secco, e lasciate cuocere a fuoco medio per circa un’ora.

Quando la zuppa sarà cotta spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto.

Servite con un filo di olio extravergine a crudo, accompagnandola con fette di pane tostato.

Processed with MOLDIV

Buon appetito zupposo a tutti!

Stefania💓

 

 

Primi, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Pasta & fave

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

la ricetta che vorrei proporvi oggi è un primo piatto rustico e molto saporito ideale da preparare quando al mercato trovate le fave di stagione fresche e tenere.

Le si possono trovare anche al supermercato nel reparto surgelati giá belle che pulite, ma il sapore non è proprio lo stesso.

La pasta che più si adatta a questa ricetta sono i ditali rigati, ma andrá bene qualsiasi tipo di pasta purché corta (io spesso spezzetto degli spaghettini!).

Siete pronte?

Si cucina!

INGREDIENTI per 4 persone

350 gr di ditali i rigati

500 gr di fave sgranate

Brodo vegetale 1 litro

1 cipolla

salsa di pomodoro qb

sale qb

pepe qb

prezzemolo

PROCEDIMENTO

Fate soffriggere in una pentola abbastanza capiente la cipolla tagliata sottile.

Processed with MOLDIV

Aggiungete qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e dopo pochi minuti unite le fave fresche.

Lasciate insaporire le fave nella salsa di pomodoro per un paio di minuti continuando a mescolare.

Ora coprite le fave con il brodo bollente salato e lasciate cucinare per una mezz’oretta, fino a quando le fave risulteranno cotte.

Processed with MOLDIV

Nel frattempo, in un altro pentolino, fate bollire dell’acqua e cucinate i ditaloni rigati.

Quando la pasta sará cotta scolatela e mettetela nei piatti.

Ora aggiungete ad ogni piatto di pasta una bella mestolata di fave.

Potrete lasciare la pasta molto brodosa oppure più asciutta, in base ai vostri gusti.

Terminiamo con  una bella spolverata di prezzemolo fresco ed una grattatatina di pepe… e la vostra pasta e fave è pronta per essere gustata!

Processed with MOLDIV

Buon Appetito!

Stefania💗

Primi, Ricette, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Vellutata carote e finocchi

Care amichesciroppate,

la remise en forme dopo questi giorni di festa è assolutamente obbligatoria, questa vellutata grazie alle proprietà drenanti  del finocchio  sarà perfetta per eliminare le tossine immagazzinate dal 24 dicembre.

  
Lo so che dire vellutata non è proprio la stessa cosa di carbonara, ma con pochi accorgimenti renderete il piatto bello agli occhi e buono al palato.

Poi in questi giorni fa talmente freddo, almeno qui a Bergamo, che una bella zuppa fumante ci sta tutta.

Ingredienti per 4 persone

100 g. di finocchio

250 g. di carote

0,5 litri di brodo vegetale

30 g. evo

q.b. sale

q.b. pepe

q.b. Parmigiano reggiano grattugiato

pane in cassetta 4 fette

q.b. paprica

Su il cappello

Lavate e tagliate la verdura a pezzi.

  
Scaldate l’olio in una casseruola e rosolate la verdura per 5 minuti, coprite con il brodo e continuate la cottura fino a quando le verdure non saranno cotte.

Con l’utilizzo del minipimer frullate fino ad ottenere una crema omogenea.

Ricavate da ogni singola fetta di pane in cassetta, utilizzando dei tagliabiscotti, delle formine, che tosterete in una pentola antiaderente con una spolverata di paprica.

   
 Ora impiattate: la zuppa, il pane tostato, un filo d’olio e se volete ancora una spolverata di paprica.

Il parmigiano lasciate che ognuno lo metta da sé.

Il piatto è pronto!!! Bello agli occhi, buono al palato.

Ciao belle, alla prossima ricetta.

Carola

 

Primi, Vegetariana, Zuppe & Vellutate

Pasta & ceci

image

Care Amichesciroppate,

la pasta e ceci è uno di quei piatti semplici e veloci che scaldano le serate autunnali e che mettono d’accordo tutti i palati!

Io la preparo spesso perché adoro i legumi e perché, abbinata alla pasta, rappresenta un piatto unico gustoso, salutare e vegetariano!

Naturalmente é più buona se cucinata con ceci lessati in casa, ma molto spesso io uso quelli in scatola o in vetro, meglio se cotti a vapore.

INGREDIENTI per 4 persone

2 scatole di ceci (sgocciolati e sciacquati sotto l’acqua fresca)

1 cipolla

passata di pomodoro qb

brodo vegetale

250 gr di pasta (tipo tubetti o comunque un formato piuttosto piccolo)

olio evo qb

sale

pepe

prezzemolo

PROCEDIMENTO

Mettete in una pentola da minestra l’olio e la cipolla tritata finemente, accendete il fuoco e fatela dorare dolcemente per qualche minuto.
image
Aggiungete sei cucchiai di passata di pomodoro e fate insaporire.
image
A questo punto unite anche i ceci e mescolate per bene.
image
Versate ora il brodo vegetale bollente, la giusta quantità che serve per coprire i ceci nella pentola o poco più.
image
Lasciate i ceci  sul fuoco per una mezz’oretta circa.

Aggiungete qualche mestolo di brodo se la minestra tende ad asciugarsi troppo.

Nel frattempo cucinate la pasta in un pentolino a parte.

Scolatela al dente e versatela nella zuppa di ceci.

Aggiungete infine del prezzemolo tritato e una macinata di pepe.

Lasciate intiepidire e servite con un filo di olio a crudo.
image
Tutti a tavola e Buon Appetito!

Stefania💗