Archivi

Club sandwich primavera

Care amichesciroppate,

ma che bello è mangiare all’aperto, che sia al parco scaldate dal sole o in un giardino fiorito per cena.


Ieri sera è andata proprio così: un giardino, tre amiche, un buon bicchiere di vino e uno strepitoso Club sandwich

Potrete riproporlo in mille occasioni: dal picnic al pranzo in spiaggia e perché no ottimo come aperitivo se assemblato a modi finger food.

Al posto della maionese, una deliziosa crema di avocado profumata all’aglio, salmone affumicato e zucchine.

Tutti ingredienti super sani per un manicaretto gustoso, ma altamente alcanizzante…. ( ma questa è tutta un’altra storia)

Ingredienti per 4 persone

1 avogado

1 spicchio aglio fresco ( va bene anche ½)

200 g. di salmone affumicato

2 zucchine grigliate

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Pane in cassetta

Procedimento

Dividete l’avogado in due, privatelo del nocciole e trasferite la polpa nel mixer con l’aglio ( privatodell’anima) , un filo di olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale.

Frullate fino a creare una crema omogenea.


Tagliate le zucchine per il lungo e grigliatele (tenete da parte).

Grigliate anche un lato del pane: quello esterno.

E’ arrivato il momento di assemblare il nostro strepitoso  Club sandwich:

Pane – crema di avogado profumata all’aglio – salmone – pane – crema di avogato profumata all’aglio– zucchine – pane.


ECCOLO!!!


Buono è buonissimo, bello è bellissimo.

Carola 😘

 

 

 

 

Polpettine  di piselli con salsa allo yogurt 

Cara amichesciroppate,

che ne dite di un’idea super golosa è super light per un aperitivo sfizioso.

Le polpette di piselli con salsa allo yogurt e menta si preparano in un attimo e finiscono subito.

Modalità una tira l’altra ON


Ingredienti

500g. Di piselli freschi

150g. Di ricotta

1 uovo intero 

10 cucchiai di pane grattugggiato

Un pizzico di sale

Semi di sesamo

1 vasetto yogurt

10 foglie di menta
Procedimento 
Lessate i piselli e una volta cotti metteteli nel mixer, unite la ricotta, l’uovo e aggiungete il pane grattugiato poco per volta.


Dovrete creare un impasto morbido ma compatto.

Un pizzico di sale e il gioco è fatto.

Porzionate l’impatto formando delle palline che rilascerete nel pangrattato avanzato unito di semi di sesamo.

Infornate per 20 minuti 180* con un filo di olio evo e  a metà cottura girarle.


Ora occupatevi della salsa: basterà frullare un vasetto di yogurt bianco con alcune foglie di menta.


Sono troppo buone e vanno a ruba.

Mini tortine agli spinaci

Care Amichesciroppate,

non lasciatevi ingannare dalla foto…queste tortine di pasta sfoglia si preparano velocemente e sono talmente semplici da cucinare che potrete farvi aiutare anche dai vostri bambini.

Sono perfette come antipasto o da mettere nel cestino del pic nic ora che la stagione primaverile é alle porte!

INGREDIENTI per 6 tortine

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

2 uova

100 ml di panna da cucina

100 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

300 gr di spinaci lessati o cotti al vapore

sale qb

pepe qb

PROCEDiMENTO

In una ciotola capiente sbattete le uova con un pizzico di sale e di pepe.

Aggiungete la panna da cucina, il Parmigiano e gli spinaci lessati.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene 6 dischi utilizzando una tazza capovolta.

Adagiate i sei dischi in piccoli stampini da tortine rivestite da carta forno.

Bucherellate il fondo della pasta sfoglia e riempitele con il composto di spinaci.

Con i piccoli avanzi di pasta sfoglia create delle decorazioni che più vi piacciono.

Infornatele in forno giá caldo a 200 gradi per circa 20 minuti.

Quando la pasta sfoglia sará gonfia e ben dorata togliete le tortine dal forno e servitele tiepide!

Buon Appetito!

Stefania💓

 

Coste bianche in sfoglia

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

so giá cosa pensate delle coste bianche…é una di quelle verdure un po’ “triste”…le fai bollite,condite e via….invece no!

Oggi voglio proporvi una ricetta veloce e di grande effetto scenografico proprio con le coste bianche…seguitemi!

Processed with MOLDIV

INGREDIENTI per 4 cestini

Coste bianche bollite o cotte a vapore

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

1 uovo

4 cucchiai di besciamella

parmigiano grattugiato qb

pepe qb

sale qb

PROCEDIMENTO

Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene 4 rettangoli.

Utilizzate uno stampo da Muffin e adagiatevi all’interno i rettangoli di pasta sfoglia dandogli una forma simile ad un cestino;bucherellate la base con una forchetta.

Processed with MOLDIV

In una ciotola sbattete l’uovo con un pizzico di sale, pepe,aggiungete la besciamella, il parmigiano ed infine le erbette cotte sminuzzate.

Processed with MOLDIV

Ora riempite i vostri cestini con questo composto e cuocete in forno giá caldo a 220 gradi per circa 15/20 minuti.

Processed with MOLDIV

Quando la sfoglia si sará dorata e sarà ben gonfia potrete spegnere il forno.

Processed with MOLDIV

Serviteli tiepidi!

Processed with MOLDIV

Buone coste a tutti!

Stefania💓

 

Barchette di peperoni con alici, capperi e olive

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

ebbene sì…adoro i peperoni!

Mi piacciono cucinati in diversi modi , ma quelli cotti al forno li preferisco in assoluto!

Per non parlare del profumo che lasciano in tutta la casa appena inizi a cucinarli…mmmm mi sta già venendo fame!

Ecco a voi una ricettina facile facile, veloce veloce e buona buona…anzi buonissima!

INGREDIENTI per una teglia

4 peperoni di diversi colori

alici sott’olio

capperi

olive nere tagliate a rondelle

origano

olio evo

Procedimento:

Lavate con cura i peperoni, tagliateli in quattro nel senso della lunghezza e privateli dei semi.

Adagiateli su una teglia  ricoperta con carta da forno .

Farcite ogni “barchetta” di peperone con un po’ di capperi, un paio di alici e una manciata di olive nere tagliate a rondelle.

Processed with MOLDIV

Processed with MOLDIV

Passate ora un filo di olio evo e una spolverata di origano.

Infornate a 200 gradi per una ventina di minuti, fino a quando i peperoni risulteranno morbidi.

Serviteli caldi come contorno o come antipasto!

Andranno a ruba!

Stefania💗

Sfogliatina con brie e susine 

Care amichesciroppate,
la ricetta del giorno è una sfogliatina super golosa da servire come antipasto, rigorosamente monoporzione.


Abbinamento diverso, ma perfetto!!!

Si prepara in un lampo, si cuoce nel forno, finisce subito.

Ingredienti per 6 persone

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

6 susine

300 g. di brie

1 cucchiaio di zucchero

4 cucchiai di miele

Timo q.b.

Procedimento

Tagliate il brie a fettine e dividete in spicchi le susine.


Dividete la sfoglia in 6 rettangoli, che coprirete con il brie e le susine, sovrapponendoli.

Spennellate con il miele, lo zucchero, il timo e un pizzico di pepe.


Cuocere ne forno a 180° per circa 20 minuti, fino a quando il formaggio sarà fuso.


Aspettate qualche minuto prima di servire.

Carola ❤️ 

Flan di pomodori con stracciatella

Care amichesciroppate,

questa è una di quelle ricette che mi fa impazzire di gioia, l’accostamento dei colori e dei sapori è il connubio perfetto per una cena raffinata, per una di quelle cene dove avete ospiti a cui tenete particolarmente.


Mi piace, mi piace tanto preparare tutto nel dettaglio, studiare con papille e cuore cosa offrire ai miei ospiti e qualche volta, come in questo caso, il risultato è strepitoso.

Il sole dei pomodori si sposa perfettamente con la freschezza della stracciatella, l’unica accortezza i prodotti devono essere di qualità….. tutto il resto lo fa il cuore.

Ingredienti per 4

300 g di pomodori da sugo

200 g di pomodori maturi comuni (es. piccadilly)

100 ml di panna da cucina

2 cucchiai di maizena

1 uovo

olio extravergine

2 spicchi d’aglio

basilico

sale e peperoncino

100 g di stracciatella di bufala

aceto balsamico in crema per guarnire

Preparazione
Pulite i pomodori e tagliateli a pezzetti. Preparate un sughetto abbastanza ristretto, cuocendo 10 minuti a fiamma moderata per poi continuare per altri 15 minuti a fiamma vivace in una casseruola dove avrete soffritto l’aglio in un filo d’olio evo. Insaporite con un pizzico di sale e del peperoncino, fate intiepidire e con l’utilizzo del mixer create una salsa densa e liscia.

Unite l’uovo sbattuto, la panna, la maizena e alcune foglie di basilico tritate, amalgamate bene eliminando la presenza di grumi.


Imburrare gli stampini, distribuirvi il composto e infornare in forno già caldo a 180° per 15-20 minuti.

Far intiepidire il flan prima di sformarlo sul piatto.

Una volta che avete posizionato il flan sul piatto distribuite una cucchiaio di stracciatella sopra il flan guarnite con un pomodorino, basilico e un filo di aceto balsamico.


Che dire, è buonissimo.

Se vi invito a cena e vi servo questa delizia capirete da soli quanto tenga a voi.