Zuppa di lenticchie e cavolo nero…bollita

Avete venti minuti per mettere un piatto a tavola, fuori fa freddo e la giornata è stata pesante?

Mi è capitato settimana scorsa e, per evitare di filare sotto la doccia e a dormire senza passare dal via, ho semplicemente fatto bollire delle lenticchie unendole poi a del cavolo nero cotto al vapore che avevo già in frigo. Il rosmarino e l’olio a crudo hanno fatto il resto.

La ricetta è davvero banale: mettete in acqua fredda, non salata, la quantità di lenticchie che vi occorre (80 g. circa per porzione) e portate a bollore a fuoco basso per evitare che si aprano.

Quando sono quasi cotte (ci metteranno 15/20 minuti), aggiungete nell’acqua un aglio “in camicia” e un rametto di rosmarino (se siete in quattro, anche due!) e la verdura precedentemente fatta cuocere al vapore. Salate e impiattate con un filo d’olio evo a crudo, preferibilmente non filtrato per un sapore più corposo. Completate con crostini di pane, meglio se fai-da-te tostati al forno.

Buon weekend,

Daniela

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Chef V. ha detto:

    hai proposto qualcosa di superlativo per queste giornate di clima glaciale 😉👊 complimenti Daniela & buon week-end 😜👍

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...