Pane, lievitati & torte salate, Ricette

Pizza Rianata

Per me fare la pizza in casa è un delizioso gesto d’amore, sarà perché la lievitazione è così magica da farmi brillare gli occhi ogni volta che la osservo mentre accade.

Quindi vi esorto a provare a farla, con i vostri bambini e per i vostri bambini, con i vostri amici e per i vostri amici, con il vostro innamorato e per il vostro innamorato, che poi diciamocelo pizza e birra sono il top per una sera d’estate.

Oggi con la mia ricetta e qualche piccolo trucchetto per la lievitazione vi assicuro un risultato da urlo di felicità.

Per il condimento io ho optato per una rianata doc, avendo in casa un siciliano doc .

Ingredienti per due pizze

200 g. di farina 0

200 g. di farina di grano duro macinata a pietra

10 g. di lievito di birra

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di sale

3 cucchiai di olio

320 g. di acqua tiepida

Farcitura

40 pomodori pizzutello

1 spicchio d’aglio

4 sarde/acciughe sotto sale

origano

pecorino

olio evo

Procedimento

Mettete l’acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero in una ciotola abbastanza capiente per contenere tutto l’impasto,sbriciolate nell’acqua il lievito e lasciatelo fermo per 15 minuti, mescolate poi delicatamente e lasciate riposare per altri 15 minuti. (questo è il trucco per una lievitazione strepitosa)

Aggiungete la farina, il sale e l’olio e impastate fino d ottenere un composto omogeneo ed elastico.

Dopo  2 ore rimpastate e poi fate nuovamente lievitare, ripetete la stessa operazione ancora una volta.

Ora ci siamo, stendere la pasta e farcitela a vostro piacimento, se vi fidate di me:

tagliate i pomodori in due, pulite le sarde e sminuzzatele, fate a piccoli pezzi l’aglio.

Ora è arrivato il momento di iniziare con la poesia….farcite la base della pizza posizionando gli ingredienti ben distribuendoli, aggiungete una generosa spolverata di origano, olio evo evo a pioggia e infornate per 25 minuti aa forno vetilato 250°.

Buonissima!!!! Io domani la rifaccio….. pizza, birra, magia e terrazzino. La felicità delle cose semplici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...