Finger Food & Antipasti, Vegetariana

Bruschetta scomposta

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

ecco un’idea molto originale ma soprattutto “comoda” di servire a tavola un antipasto fresco e assolutamente estivo…la “bruschetta scomposta”!

Procuratevi dei piccoli bicchieri ,possibilmente trasparenti , pomodorini, basilico fresco, pane casereccio tostato e olio evo.

Tagliate a dadini il pane e i pomodorini.

Alternateli a strati nei bicchierini, salandoli e bagnandoli con dell’olio extravergine di oliva.

Aggiungete infine delle foglioline di basilico fresco.

Ottimo apri cena da gustare in piedi chiacchierando in giardino o in terrazza con i vostri ospiti!

Processed with MOLDIV

Buona Estate a tutti!

Stefania💗

Dolci, Ricette

Torta morbida con albicocche

Care amichesciroppate,

chi di voi ha voglia di una delle nostre torte super veloci, super golose?

Pochi ingredienti per un risultato fantastico.


Sarà perfetta per una romantica colazione o per una merenda sia per i bambini che con le vostre amiche.

Ingredienti

120 g. Di burro 

120 g. Di farina 00 

120 g. Di zucchero 

2 uova intere

3 albicocche

Procedimento

Far sciogliere il burro ( sul fuoco o nel microonde ), unirli allo zucchero e sbatterlo energicamente.

Aggiungete la farina e le uova uno alla volta fino ad ottenere una crema omogenea.

Imburrate e infarinate una tortiera, maglio se rettangolare, versateci l’impasto.

Lavate le albicocche e dividetele a metà. Posizionatele sull’impasto in modo da avere ½ albicocca per ogni porzione. Se usate una tortiera classica, quindi rotonda utilizzate lo stesso concetto.


Infornare a 180° per 20 minuti. Dopo 15 minuti mettere la granella di zucchero.

Servire tiepida o fredda.



Carola

 

Ricette, Secondi

Merluzzo speciale

Care amichesciroppate,

questa ricetta metterà  d’accordo tutti, grandi e piccoli.

Utilizzerò del merluzzo, che essendo particolarmente digeribile si presta a tantissime preparazioni in cucina.


E’ un pesce povero di grassi e ricco di Omega3, importantissimo è il suo contenuto di minerali.

Dopo questa premessa vi svelo la mia ricetta, sono certa che vi entusiasmerà: non si sporca nemmeno una padella.

Un piatto, un pennello , il mixer…. e il forno…… 15 minuti ed pronto, perfetto per quelle sere con i minuti contanti.

L’ingrediente segreto per renderlo meraviglioso? Una pennelata di senape

Ah i filetti di merluzzo vanno benissimo quelli surgelati.

Ingredienti per 2 persone

4 filetti di merluzzo (decongelati)

Pane raffermo q.b.

prezzemolo q.b.

sale q.b.

1 cucchiaio di parmigiano

senape

patate q.b.

Su il cappello

Preparate la panatura mettendo nel mixer: pane, prezzemolo e il parmigiano.


Spennellate i filetti di merluzzo, precedentemente scongelati e asciguati con la carta assorbente, con la senape.

Panate i filetti e trasferiteli sulla placca del forno rivestita di cartaforno.
 Portate la temperatura a 200°, un filo d’olio e infornate per 15 minuti.

Servite con della verdura, io ho scelto delle patate.

Buon appetito!!!

MMMM…. scommetto che la prossima settimana la metterete di nuovo nel vostro menù.

Kiss Carola 😘

 

 

 

 

 

Primi, Vegetariana

Insalata di riso Venere e verdurine saltate

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

inizia la bella stagione e con lei la voglia di cucinare delle buone e fresche insalate di riso!

Lasciamo sugli scaffali dei supermercati tutti quei bei vasetti di condimenti già pronti per insalate di riso, e impariamo a utilizzare le verdure di stagione per insaporire i nostri piatti!

Quella che voglio proporvi oggi è una ricetta molto gustosa e molto molto molto facile che potrete anche preparare il giorno prima e gustarvela il giorno dopo per un pic-nic o per un pranzo in giardino con i vostri amici.

INGREDIENTI per 4 persone

400 gr di riso venere

2 peperoni

2 zucchine

2 gambi di sedano

1 scalogno

2 carote

olio evo qb

sale

pepe

Processed with MOLDIV

PROCEDIMENTO

Lessate il riso Venere in abbondante acqua salata, nel frattempo pulite per bene tutte le verdure e tagliatele a cubetti molto piccoli.
image
In una pentola antiaderente fate soffriggere lo scalogno tagliato sottile e unite tutte le altre verdure.

Processed with MOLDIV

Saltatele in padella per una decina di minuti, salatele e pepatele.

Non cuocetele troppo, dovranno rimanere molto croccanti.

Quando il riso sarà cotto scolatelo sotto l’acqua corrente fredda e lasciatelo asciugare.

Quando anche le verdurine si saranno raffreddate unitele al riso e mescolatele per bene.

La vostra insalata di riso Venere è pronta per essere gustata!

Buon inizio estate a tutti!

Stefania💓

Dolci, Ricette

Bon Bon di ciliegie

Care amichesciroppate,

se pensate che le ciliegie siano uno di quei dolci frutti uno tira l’altro, questa rivisitazione golosa nonpotrà far altro che confermare le vostre certezze.


La ricetta è velocissima, elegantissima e soprattutto golosissima.

Ingredienti

Ciliegie

Cioccolato bianco

Perline argentate di zucchero

Preparazione

Lavate e asciugate le ciliegie, avendo cura di non staccare il picciolo.


Fate sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria (o nel microonde).


Immergete metà della ciliegia nel cioccolato fuso, qualche perlina argentata e fate solidificare il cioccolato appoggiandole su un foglio di carta forno.


Una volta che il cioccolato di sarà indurito potrete disporle su un alzatina e servirle come bon bon.


Sono talmente chic, che sarà quasi un peccato mangiarle.

P.s. l’idea in più? Tenete da parte i piccioli e con quelli fateci un’infuso. La tisana di piccioli di ciliegie è infatti un “classico” della medicina popolare, apprezzata da sempre per le sue qualità diuretiche e depurative.

 

 

Apparecchiando

Tovaglioli & lavanda

Processed with MOLDIV

Io sono sempre stata convinta che nella semplicità si nasconda la vera eleganza…

Guardate questo portatovagliolo, tre giri di spago e due rametti di lavanda profumata e la vostra tavola sarà subito più raffinata!

Impariamo a prendere spunto dalla natura, non c’è niente di più bello di portare in tavola i colori e i profumi delle nostre terre.

Stefania💕

Ricette

Torre di melone ai due prosciutti

Care amichesciroppate,

questa ricetta sarà perfetta una sera d’estate, quando il caldo impererà e la voglia di un piattino fresco e goloso si farà sentire.


Prosciutto e melone è un piatto must della stagione, ma io l’ho rivisitato trasformandolo in un salvacena delizioso.

Ingredienti

Melone

Prosciutto crudo

Stracciatella

Sale q.b.

Pepe q.b.

Olio evo 

Preparazione

Pulite il melone eliminando i semi, tagliatelo e ricavate una dadolata.

Scaldate una casseruola antiaderente e fateci diventare croccante una fetta di prosciutto crudo per persona.

Ora non resta che assemblare il piatto, procuratevi un coppapasta riempitelo per la metà con la dadolata di melone, adagiateci le fette di prosciutto crudo e poi ancora il melone.

Chiudete la torretta con un cucchiaio di stracciatella nella quale adagerete il prosciutto croccante.

Sale, pepe e un filo d’olio.


Veloce? No velocissimo

Buono? No buonissimo

Carola 😘

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ricette, Secondi

Bocconcini di tacchino alle noci

Care amichesciroppate,

smetterà mai di piovere??

”Ma che colore ha una giornata uggiosa
ma che sapore ha una vita mal spesa
Ma che colore ha una giornata uggiosa
ma che sapore ha una vita mal spesa ” L. battisti

Noi possiamo dirvi che sapore ha a casa nostra una giornata uggiosa….

Il sapore di quelle sere che non avresti voglia di fare nulla, quelle sere dove hai già guardato almeno 10 volte il volantino del giapponese take away e poi pensi a cosa potresti preparare di sfizioso, ma in poco tempo, di goloso, ma con tutti gli ingredienti disponibili tra la dispensa e il frigorifero….. ed ecco l’illuminazione: bocconcini di tacchino in frigorifero, noci in dispensa ed il piatto è fatto.


Ingredienti per 4 persone

500 g. di bocconcini di tacchino / pollo

100 g. di noci sgusciate

100 g. di crema di latte (panna)

olio evo q.b.

sale q.b.

1 bicchiere di vino bianco

Procedimento

Scaldate in una casseruola un filo d’olio, rosolate i bocconcini e sfumateli con il vino.


Frullate le noci fino ad ottenerne una polvere grossolana, che aggiungerete alla carne.


E’ ora il momento di sua maestà la panna che rende ogni piatto più buono, fate rapprendere la salsa è servite.


Considerate di cuocere almeno 10/12 minuti i bocconcini.

Più veloce di un take away.

Buon appetito belle e mi raccomando stappate una buona bottiglia di vino.

Carola

 

 

 

Ricette, Secondi

Uovo in camicia su letto chic

Care amichesciroppate,

questo piattino semplice e poco costoso con qualche accorgimento sarà super stupendo!!!

Volendo trovare un’alternativa ai soliti asparagi e uova, ho pensato che utilizzando l’uovo in camicia, accompagnato con una fettina di pane, magari tagliata con una formina ne avrebbe migliorato la presentazione, rendendo un piatto “povero” in super chic.

Perchè il cibo non è altro che un oggetto privilegiato dal gusto, lo dice anche la saggezza popolare: “si mangia prima con gli occhi”…… quindi siete pronte? Si che lo siete!!!!

Ingredienti per 2 persone

2 uova

1 mazzo di asparagi

2 fette di pan carrè

Sale q.b.

Pepe q.b.

Olio q.b.

Parigiano q.b.

Procedimento

Fate cuocere gli asparagi in abbondante acqua salata, teneteli al caldo una volta cotti.


Tagliate le fette del pancarrè con un taglia biscotti, della forma che preferite, io ho scelto una stella e fatele tostare in una pentola antiaderente.


Portate a bollore l’acqua in una pentola, che utilizzerete per preparare le uova in camicia.

Stendete in una coppetta della pellicola per alimenti, aprite l’uovo e conditelo con sale e pepe, chiudete il tutto all’interno della pellicola formando un sacchettino, che posizionerete nella pentola quando l’acqua prenderà a bollire.


In 2/3 minuti l’uovo in camicia sarà pronto.

Ora passiamo all’impiattamento:

asparagi, parmigiano, olio, fetta di pancarrè (il vuoto), uovo e la formina di pane.

Una spolverata e di pepe e a tavola.


Bello e buono, aggiungerei anche economico…..

Carola

Primi, Vegetariana

Reginette mediterranee

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

oggi voglio proporvi una pasta supermegaveloce, una di quelle ricette salvacena dell’ultimo minuto.

Il sugo infatti si prepara mentre la pasta é a bollire!

Gli ingredienti?Vedrete…li avrete giá tutti in casa!

INGREDIENTI per 4 persone:

400 gr di pasta tipo reginette

300 gr di pomodorini ben maturi

1 cipolla rossa di Tropea

Una manciata di capperi sotto sale

Una manciata di olive verdi o nere

un peperoncino

olio evo

PROCEDIMENTO

Mettete a bollire dell’acqua per la pasta.

Processed with MOLDIV

In un tegame molto largo fate soffriggere nell’olio extravergine di oliva , una cipolla rossa tagliata molto sottile ed un peperoncino.

Una volta ammorbidita la cipolla, unite i pomodorini tagliati a metá, i capperi dissalati sotto l’acqua e le olive.

Processed with MOLDIV

Lasciate insaporire per bene fino a quando i pomodorini si saranno cotti e avranno rilasciato tutto il loro sughero

Ora scolate la pasta al dente, tenendo da parte un po’ dell’acqua di cottura.

Versate le reginette direttamente nel tegame dove avete preparato il sugo e fate saltare per qualche minuto, unendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Vedrete come questa pasta  risulterá cremosa,saporita,di grande effetto e dal profumo mediterraneo!

Una di quelle ricettine veloci veloci che mi piacciono tanto, e che piacerá sicuramente anche ai vostri amici!

Processed with MOLDIV

Tutti a tavola!

Stefania 💕