Archivio | febbraio 2016

Pomodori costoluti gratinati

  

 Ingredienti per 2 persone

 Acciuga sott’olio 2

 Sale q.b.

 Pomodori constoluti  4 pz

 Prezzemolo

 Olio extravergine d’oliva

 Pepe

 Uvetta 10 gr

Pinoli 25 gr

Grissini 50 gr

Preparazione

Lavate i pomodori e privateli del picciolo, poi tagliateli a metà orizzontalmente. 

  Appoggiate i mezzi pomodori con la polpa verso l’alto su una placca coperta con carta da forno, conditeli con sale e un filo di olio e infornateli a 200 °C per 15 minuti. 

  
Tritate nel mixer il prezzemolo con i filetti di acciuga, unite i grissini e mixate ancora fino ad ottenere un trito grossolano.

Sfornate i pomodori e cospargeteli con questo trito aromatico. Aggiungete le uvette e i pinoli e infornateli nuovamente sotto il grill per 3-4’, finché non saranno gratinati.

  
Il contorno è pronto, veloce come sempre è delizioso come piace a noi.

  
Amichesciroppate 

Scorfano in red

Care amichesciroppate,

in queste settimane sto sperimentando delle ricette super veloci, come piace a noi, con il pesce.

Oggi il nostro ingrediente è lo scorfano  un pesce tanto brutto quanto magro, con  una buona quantità di vitamina E, zinco, potassio, magnesio e fosforo è  adatto agli sportivi e come alternativa salutaree proteica alla carne.  Si presta a cotture leggere ed è proprio quello che faremo oggi, lo cuoceremo a vapore per poi finirlo in padella con un sughetto di pomodorini pachino.


Potrete utilizzare la vaporiera o il cestello per le cotture a vapore.

Ingredienti per 2 persone

4 filetti di scorfano

40 grammi cipolla

1 pibadra (pomodoro secco) facoltativo

1 spicchio d’aglio

30 grammi olio evo

400 grammi pomodorini pachino

sale e peperoncino q.b.

Su il cappello

Questa ricetta si divide in tre momenti, ma sarà comunque velocissima.

Scaldate in una casseruola l’olio con la cipolla tagliata sottilmente, il pomdorino secco, l’aglio e i pomodorini di pachino tagliati a pezzetti. Fate cuocere per circa 15 minuti, fino a quando i pomodorini saranno cotti.


Cuocete a vapore lo scorfano, ci vorranno anche per questa cottura 15 minuti.

Trasferite i filetti nella casseruola con il sughetto, fate amalgamare il tutto facendo attenzione a non rompere il pesce.


Impiattate e servite, la scarpetta in questo sughetto è più che consentita sarebbe un peccato non farla.


Carola 💋

 

 

 

 

 

Detox post weekend

Care amichesciroppate,

se oggi vi volete e dovete detossinare dopo un weekend di bagordi, questa è la tisana perfetta.

  
In cucina non si butta via niente, tenendo da parte le foglie più dure dei carciofi, quelle che elimineremmo, si può ottenere un infuso dalle 1000 proprietà.

Portate a bollore 1L di acqua, spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 15 minuti le foglie del carciofo.

La tisana super detox è pronta, ottima per pulire il fegato e le vie biliari, fantastica contro la ritenzione idrica…….., il gusto risulterà amaro, ma il risultato è assicurato: la pancia si sgonfia, si eliminano i liquidi in eccesso, si riattiva la circolazione.

Se siete arrivate fino alla fine di questo articolo sono sicura al 100% che oggi tutte ne berrete almeno due tazze.

Buona settimana!!!

Carola

Merenda time – Lollipop di KIWI

Care amichesciroppate,

con questo dolcetto riuscirete a far magiare il kiwi anche ai vostri bambini.

In pochi minuti realizzerete una merenda golosa o un dolcetto alternativo da gustare sul divano davanti alla TV.

  
Potrete decorarli come preferirete, perline, zuccherini o frutta secca.

Ingredienti

1 kiwi

100 g. di cioccolato fondente

Anacardi, zuccherini, perline……

Stecchini

Procedimento

Sbucciate il kiwi utilizzando un pelapatate, tagliatelo a fette di 1cm circa, tamponatele con della carta assorbente.

  
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, o nel microonde.

  
Infilzate la fetta di kiwi e immergetela nel cioccolato fino a meta’, spolverizzate con zuccherini, perline o granella di frutta secca, io ho scelto la granella di anacardi.

  
Posizionateli sulla carta forno fino a completo raffreddamento.

Teneteli in frigorifero fino al momento di addentarli. 

Carola💗

Guanto infiocchettato

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

un’idea carina ed originale da regalare ad una vostra amica, alla zia, alla mamma…e perché no anche al vostro collega che ama cucinare?

Un semplice guanto da forno “riempito” con attrezzi da cucina!

Sbizzarritevi a cercarne di vari colori e forme…poi un bel fiocco ed il regalo è fatto!

Stefania💓

Torta cocco&menta (senza lattosio)

Processed with MOLDIV

Care Amichesciroppate,

la prima volta che vidi questa torta ero ad una festa di compleanno e rimasi subito incuriosita.

Era di un bellissimo verde brillante e il suo profumo di cocco mi faceva impazzire.

Purtroppo non riuscii ad assaggiarla perché conteneva lattosio, ed io ahimè ne sono intollerante!

Così mi feci dare la ricetta e la modificai…risultato?!

Una vera leccornia!

Siete curiose di sapere come si prepara?

Seguitemi….

INGREDIENTI

1 vasetto di yogurt di soia

2 vasetti di farina di cocco

2 vasetti di farina 00

1 vasetti e 1/2 di sciroppo di menta

1 vasetto  di olio di semi

1 vasetto di zucchero

3 uova

1 bustina di lievito x dolci

Crema al cioccolato qb

Farina di cocco per guarnire

PROCEDIMENTO

Montate le uova con la frusta elettrica, aggiungete lo sciroppo di menta, l’olio di semi, lo yogurt e lo zucchero.

 Unite la farina di cocco e la farina 00.

Aggiungete per ultimo il lievito.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, versate in una tortiera ed infornate a 160 gradi per 40 minuti con forno statico.

 A fine cottura, quando la torta sarà ancora calda, spalmate la crema di cioccolato sulla superficie e spolverizzate con la farina di cocco.

Ed ora gustatevi una fettina di questa golosissima delizia!


Stefania💗