Pollo al curry della zia Romana

Care amichesciroppate,

questa è la ricetta del pollo al curry della Zia Romana, che non è affatto un’invenzione, ma  è la sorella di mio suocero.

Questo è uno dei suo piatti forte e spesso quando ci invita a pranzo lo propone insieme ad alte leccornie, della serie mangia, mangia.

In tanti anni di fornelli avrò fatto il pollo al curry decine di volte, ma da quando ho la sua ricetta devo essere sincera che il più delle volte utilizzo proprio quella.

  
Sicuramente è un po’ italianizzata e lo servo anche con il purè di patate invece che con il solito riso pilaf, ma cosa posso dirvi è buonissimo, da leccarsi i baffi e anche la pentola.

Ingredienti per 4 persone

4 petti di pollo

2 cucchiai0ni di curry (valutatare la quantità dal tipo di curry)

200 g.di mascarpone

1 bicchiere di vino bianco secco

olio evo q.b.

Procedimento

Per prima cosa tagliate i petti di pollo a tocchetti, metteteli in una terrina e uniteci il curry, massaggiate bene la carne in modo che possa prendere il sapore di tutte le spezie.

  
Lasciate riposare per circa 30 minuti.

Scaldate ora un filo d’olio in una casseruola, rosolate il pollo con il curry.

  
Quando sarà ben rosolato sfumate con il vino bianco.

Fatelo evaporare circa per metà ed ora aggiungete il mascarpone, che si scioglierà creando una stupenda salsina.

  
Aggiustate di sale e servite, perfetto con il purè di patate.

Vi dico solo che scrivendolo mi è venuta l’acquolina in bocca!!!

Buon appetito!!!

Carola 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...