Archivio | maggio 2015

Frittatine speck e cipolle

image

Care Amichesciroppate,

stanche della solita frittata? Ecco un modo diverso di portare in tavola le uova!

Avrete solo bisogno di uno stampo da muffin, e naturalmente di uova fresche!

INGREDIENTI per 6 muffin

4 uova

50 gr speck

1 cipolla

100 ml panna da cucina

pangrattato qb

scaglie di Parmigiano

rosmarino

sale qb

pepe qb

PROCEDIMENTO

Rompete le uova, aggiungete un pizzico di sale e pepe a piacere e cominciate a sbatterle.

image

Unite la panna, la cipolla tagliata finemente e lo speck a listarelle e continuate ad amalgamare per bene gli ingredienti.

Prendete poi lo stampo da muffin, imburratelo e cospargetelo di pangrattato.

image

 

Versate il composto ed aggiungete, sulla superficie di ogni muffin, delle scaglie di Parmigiano e dei rametti di rosmarino.

Infornate a 200 gradi per una ventina di minuti.

Controllate la cottura con lo stuzzicadenti, saranno pronti quando si saranno gonfiati e quando lo stecchino uscirà asciutto.

Sfornateli e serviteli ben caldi.

Buon appetito a tutti!

Stefania💗

 

 

 

Torta nespolina

image

Care Amichesciroppate,

oggi vorrei proporvi una torta soffice soffice al profumo di nespole!

Le avete mai assaggiate? Io le adoro!

Correte subito dal fruttivendolo e compratene  un bel po’…

INGREDIENTI (utilizzate il vasetto dello yogurt come unità di misura)

8 nespole ben mature

2 vasetti di yogurt di soia

2 uova

1 vasetto e 1/2 di zucchero di canna

1/2 vasetto di olio di semi di girasole

1 bustina di lievito

scorza di un limone bio

un pizzico di sale

3 vasetti di farina di farro (oppure 00)

due manciate di gocce di cioccolato fondente

burro per tortiera

PROCEDIMENTO

Mixate gli ingredienti in questo ordine:

yogurt, uova,zucchero,scorza di limone, olio di semi, pizzico di sale.

Amalgamate per bene e cominciate ad aggiungere i tre vasetti di farina e la bustina di lievito.

Unite per ultime le gocce di cioccolato.

imageimage

Sbucciate le nespole, privatele del nocciolo e tagliatele a spicchi.

Imburrate una tortiera ed infarinatela, oppure ricopritela con della carta forno.

Versate il composto e adagiatevi sopra le fettine di nespole.

Cuocete in forno statico, preriscaldato, a 180 gradi per 40 minuti circa.

Fate sempre la prova dello stecchino, se esce pulito la torta è pronta!

Ottima per la prima colazione o per un tè con le amiche!

Buon dolce appetito a tutti!

Stefania💗

 

 

 

 

 

 

La baguette

Care amichesciroppate,

Con questa ricetta vi stupirete di quanto sia facile fare la vera baguette fatta in casa.
Come sempre veloce, semplice e buonissima.
Io amo la baguette, trovo che sia la miglior qualità di pane esistente. Allora che ne dite siete pronte???
Panifichiamo!!!!

image

Ingredienti
330 g di acqua
Una bustina di lievito madre
Olio per ungere QB
500 g di farina di forza
Un cucchiaino e mezzo raso di sale

Fate sciogliere il lievito nell’acqua aggiungete poi la farina e il sale e impastate fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
Trasferite l’impasto nella zuppiera precedentemente unta, coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare finché non raddoppia  di volume.

Sul piano di lavoro leggermente infarinato tagliate in tre parti l’impasto, appiattite con le mani ogni parte cercando di formare un rettangolo che arrotolerete su se stesso creando la baguette.

Fate lievitare per altri 20 minuti, ora pizzicate la parte superiore del filone e incideteli con tre tagli obliqui.

Tutto è’ pronto per essere infornato.,,,
Forno caldo a 250*, versate nella leccarda 2 bicchieri d’acqua e chiudete il forno, quando il forno sarà caldo e si sarà creata al suo interno la camera di vapore…. Ecco il momento di infornare
25 minuti è la baguette e’ fatta!!!
Lasciate raffreddare prima di servire.

Ma è buonissima!!! Si lo è, sono felicissima di avervi dato questa dritta.

Se voleste sapere quale tra i mille lieviti in commercio utilizzo io, potete contattarmi 😉.

Carola 💗

il video della preparazione della baguette lo trovate nella nostra pagina Facebook

Tartare di manzo mediterranea

image

Care amichesciroppate,

il piatto di oggi è diffuso principalmente nell’Europa centrale, in Francia, in Belgio e nei Paesi Bassi e può presentare diverse varianti, io oggi ho cercato di farla utilizzando i profumi della nostra bellissima italia spostandomi da nord a sud e devo dire che ne è uscito un piatto veramente sfizioso.

Se non avete voglia di accendere i fornelli, basterà passare del vostro macellaio di fiducia , arrivare a casa, emulsionare, impiattare…… e vissero tutti felici e contenti!

Per 2 persone

300 g di polpa magrissima di manzo tritata

un pomodoro

2 cucchiai di mandorle a scaglie

4 cucchiai di parmigiano reggiano

2 cucchiai di capperi sotto sale

4 foglie di Basilico

Senape 1 cucchiaio

10 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Sale q.b

pepe q.b.

Sbucciate il pomodoro, tagliatelo a metà, strizzatelo leggermente per eliminare i semi e tritatelo insieme ai capperi dissalati.

Trasferite il trito nel bicchiere del mixer, aggiungete l’olio, la senape, un cucchiaio di mandorle, un pizzico di sale e di pepe ed emulsionate.

Mettere la carne in una ciotola e uniteci la metà della salsa che avete creato.

Suddividete la carne in 4 piatti; versatevi sopra la salda rimasta, completate con le scaglie di mandorle e di parmigiano reggiano. Profumate il piatto con striscioline di basilico e servite.

Carola 💗

Melanzane mediterranee

image

Care Amichesciroppate,

avete voglia di qualcosa di sano e veloce da cucinare per pranzo o per cena?

Queste melanzane dal profumo mediterraneo faranno sicuramente al caso vostro.

INGREDIENTI

2 melanzane lunghe

2 cipolle rosse di Tropea

Una manciatina di capperi

20 olive

15 pomodorini ciliegina

sale qb

pepe qb

Olio evo

basilico fresco

PROCEDIMENTO

Lavate bene le melanzane e tagliatele a fette spesse circa un cm.

Salatele e mettetele in una ciotola coperte da dei pesi per qualche ora,  in modo tale da far perdere la loro acqua amarognola.

Tagliatele poi a cubetti e unitele alle cipolle affettate, ai pomodorini tagliati a metà, ai capperi e alle olive.

image

Prendete una teglia da forno, ricopritela con della carta forno e versatevi tutte le verdurine.

Cospargetele di olio, salate, pepate ed aggiungete alcune foglie spezzettate di basilico fresco.

Cucinatele in forno preriscaldato a 220 gradi per 30/40 minuti.

Impiattate aiutandovi con un coppapasta.

La vostra cucina verrà inondata di un buonissimo ed invitante profumo di vacanze mediterranee!

Buon sano appetito a tutti!

Stefania💗

 

 

 

Sale aromatizzato alle erbe

image

Care Amichesciroppate,

avete voglia di fare un piccolo “pensierino” alla vostra vicina di casa che vi fa mille favori , o alla vostra collega che tanto vi sta simpatica?!

Ecco un’idea carina, utile e fatta con le vostre mani: il SALE AROMATIZZATO!

Utilissimo in cucina per insaporire i vostri piatti  e di facile preparazione, basterà avere a disposizione un po’ di sale grosso e qualche rametto di erbe aromatiche del vostro giardino o balcone!

Ingredienti:

300 gr di sale grosso

un rametto di timo

un rametto di rosmarino

alcune foglie di salvia

alcune foglie di basilico

prezzemolo

Procedimento:

Dopo aver lavato ed asciugato con cura tutte le erbe aromatiche, mettetele su una teglia ricoperta da carta forno ed infornatele a 50 gradi per 30 minuti circa.

Quando si saranno essiccate , inseritele in un robot da cucina insieme al sale grosso e tritate fino ad ottenere il sale aromatizzato.

Spargete il sale aromatizzato su una teglia ricoperta da carta forno ed infornate sempre a 50 gradi per una ventina di minuti, in modo tale da far perdere l’umidità .

Mettete il sale ottenuto in un barattolo sterilizzato e a chiusura ermetica.

Abbellite con nastrini ed etichette personalizzate.

Sará un pensiero graditissimo!

Stefania💓