Roselline di mele

image

Care Amichesciroppate,

non so voi ma io in frigorifero non mi faccio mai mancare un rotolo di pasta sfoglia confezionata.

E’ sempre un buon alleato In cucina in caso di inviti all’ultimo momento.

La si può utilizzare per prepare torte salate, stuzzichini per aperitivi,oppure per cucinare dei velocissimi dolcetti.

Le roselline di  mele che andremo a preparare oggi sono veramente facili da realizzare, di grande effetto e soprattutto deliziose.

Avrete bisogno di pochi ingredienti, tra cui appunto un rotolo di pasta sfoglia.

INGREDIENTI per 6/7 roselline

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

2 mele gialle o rosse

1 uovo

cannella qb

succo di limone

confettura di pesche

acqua qb

zucchero di canna qb

zucchero a velo qb

PROCEDIMENTO

Sbucciate le mele, tagliatele a fettine molto sottili e irroratele di succo di limone per evitare che anneriscano.

Fatele poi ammorbidire in una pentola antiaderente aggiungendo un po’ di acqua, zucchero di canna e cannella.

Cucinatele a fuoco basso per una decina di minuti, facendo attenzione a non rompere le fettine.

Lasciate raffreddare le mele , nel frattempo srotolate la pasta sfoglia ,tagliatela a strisce larghe circa 4/5 cm e spennellatele con la confettura di pesche.

Disponete ora le fettine di mela, una alla volta, lungo la striscia di pasta sfoglia, posizionandole esattamente a metà della striscia.

A quel punto ripiegate la metà “libera” della pasta sfoglia sulle mele appena posizionate, e arrotolate con delicatezza la striscia su se stessa formando una rosa.

Ripetete questa operazione con tutte le strisce di pasta sfoglia ottenute precedentemente.

Posizionate le vostre roselline su una teglia ricoperta da carta forno.

Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e cospargete un po’ di zucchero a velo.

Cuocetele in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20/25 minuti.

Il profumo di cannella inonderà la vostra cucina!!!

Saranno pronte quando la pasta sfoglia si sarà gonfiata ed avrà un bel colore dorato.

Sfornate le rose di mela, cospargetele ancora con un po’ di zucchero a velo e offritele tiepide o anche fredde.

Sono una vera e propria golosità  per la merenda dei vostri bambini, ottime da offrire alle amiche all’ora del tè o semplicemente fantastiche da gustare mentre leggete un buon libro a fine giornata!

Alla prossima ricetta e Buon Appetito!

Stefania💗

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...