Ricette

Pinzimonio alternativo

Care amichesciroppate,

Questo pinzimonio e’ da leccarsi le dita, in ogni senso.

image

Verdura a piacere ( carote, zucchine, sedano, finocchi, peperoni, ravanelli, indivia ….)
Un vasetto di yogurt magro
Un vasetto di maionese ( io la faccio in casa )
Un cucchiaino raso di curry

Mettere in una ciotola: yogurt, maionese e curry , mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Tagliare la verdura e metterla in una ciotola cercando di creare una bella composizione.

Ecco e’ già pronto!

Ho già l’ acquolina in bocca.

Carola 💗

Contorni, Ricette

Insalata di spinaci freschi novelli

image

Care Amichesciroppate,

oggi voglio proporvi un’insalatina veramente gustosa , salutistica e leggera.

Io la preparo spesso per la mia pausa pranzo ma , credetemi, può essere servita come antipasto, come contorno o ,per chi come me è sempre di corsa ,anche come un gustoso piatto unico.

Gli spinaci sono ricchissimi di vitamine (A,C,B,D…) e di minerali (magnesio, potassio, fosforo…) ma per poter trarre i massimi benefici è bene sottolineare che queste verdure andrebbero mangiate crude.

Quindi …largo alle insalatone!

INGREDIENTI

Spinacini novelli teneri (in commercio ne vendono anche già puliti)

gherigli di noci

scaglie di Parmigiano Reggiano

funghi champignon

olio evo

sale qb

glassa di aceto balsamico

PROCEDIMENTO

Pulite gli spinaci eliminando le foglie più dure e le radici.

Lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente e fateli sgocciolare per bene.

Sistemate gli spinacini in una grande insalatiera, unitevi i gherigli di noce, le scaglie di Parmigiano e le fettine di funghi champignon precedentemente puliti.

Condite l’insalata con olio evo, sale e glassa di aceto balsamico.

Mescolate delicatamente il tutto e servite accompagnandola con del pane di segale!

Un’idea fresca, golosa e sana!!!

Buon Appetito!!!

Stefania💗

Primi, Ricette

Bucatini mediterranei golosi

Buongiorno amichesciroppate,

Che ne dite di questo delizioso piatto di bucatini??

image

Bello e buono!!!

Gli ingredienti sono pochi e facilmente reperibili…. Quindi non avete scuse….

Per 4 persone

Una melanzana
20 pomodorini datterino
150 g. Di ricotta
Olio evo
360 g. Di bucatini

Tagliare la melanzana a pezzetti grandi circa mezzo cm. Scaldare in una casseruola generoso olio evo ( extra vergine di oliva). Per generoso intendo  che copra completamente il fondo della casseruola.

Quando ben caldo unirci le melanzane e friggerle, metterle poi da parte.

Inserire nella stessa casseruola i pomodorini tagliati a metà e cuocerli fino a che si sfalderanno. Gp( in caso di necessità aggiungere qualche cucchiaio di acqua).

Nel frattempo cuocere i bucatini.

Trasferire le melanzane tenute da parte nella casseruola con i pomodori e spegnere il fuoco.

Aggiungere la ricotta e mescolare bene.

Scolata la pasta, trasferitela nella casseruola e conditela ben bene con la salsa.

Il piatto e’ pronto…..da leccarsi i baffi!!

Buon appetito.

Carola 💗

Dolci

Plumcake al profumo di banane

image

Care Amichesciroppate,

quante volte vi è capitato di dover buttare delle banane troppo mature perché nessuno le vuole mangiare più?

A casa mia purtroppo capita spesso, ma da quando ho scoperto questa ricetta nessuna banana viene più buttata!

Il plumcake che andrò a presentarvi oggi è davvero invitante e profumatissimo e piacerá anche a chi le banane proprio non le adora…sì, perché una volta messe nell’ impasto il loro sapore sarà delicatissimo!

Siete pronte??….scaldate il forno si inizia!!!

INGREDIENTI

2 banane grandi molto molto mature

200 gr di zucchero

100 gr di burro ammorbidito

2 uova

cannella in polvere qb

180 grammi di farina di farro (o doppio zero)

1 cucchiaino di lievito per dolci

60 gr di gocce di cioccolato

80 gr di noci tritate grossolanamente

PROCEDIMENTO

Lavorate con le fruste il burro ammorbidito con lo zucchero e la cannella fino ad ottenere una crema ben spumosa.

Unite delicatamente le due uova continuando a mescolare per bene.

image

Schiacciate le banane con una forchetta ed aggiungetele all’impasto.

Unite ora la farina setacciata insieme al lievito, e per ultime le noci e le gocce di cioccolato.

Prendete uno stampo da plumcake, imburratelo, infarinatelo e versatevi il composto.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa.

Fate sempre la prova dello stecchino prima di sfornarlo, quando uscirà perfettamente asciutto il dolce sarà pronto!

Sfornate e fate raffreddare…ecco pronto un delizioso plumcake per la merenda dei vostri bimbi!

Buon dolce appetito a tutti!

Stefania💗

 

 

Ricette

Tiramisu in tazza

Care amichesciroppate,

credo che ormai avrete capito che sono una donna dai facili dolciumi!!

Questa idea la troverete geniale!!!

image

Sicuramente tutte almeno una volta nella vostra cucina avrete preparato il Tiramisu , per amici, per parenti o anche solo per voi….

Se lo servirete nelle tazzine del caffè , otterrete delle deliziose monoporzioni, terribilmente chic!!!

Per dodici tazzine

4 tuorli

4 cucchiai di zucchero

8 savoiardi

250 g. di mascarpone

cacao amaro q.b

Una tazzina di caffè ( espresso – nespresso )

sbattere i tuorli con lo zucchero fino a che saranno belli montanti, devono raddoppiare di volume, incorporate il mascarpone  fino a creare una crema liscia.

Tagliare ogni savoiardo in 3 parti.

Aggiungere alla vostra tazzina di caffè una tazzina di acqua ( fredda ).

( farlo per ogni tazzina)

Inzuppate velocemente un pezzetto di savoiardo nel caffè e riponetelo sul fondo della tazzina, un generoso cucchiaio di crema e poi ancora un pezzo di savoiardo inzuppato, finire con ancora crema al mascarpone.

Generosa spolverata di cacao amaro.

Ora…. Direzione frigorifero e far riposare per un paio d’ore.

Le tazzine saranno talmente belle che sembreranno arrivare direttamente da una pasticceria, talmente buone che tutti ne vorranno un’ altra. 😋

Carola💗

 

 

 

 

 

 

Apparecchiando

Ghirlandine profumate

image

Care Amichesciroppate,

cercate un’idea carina ed originale per un portatovagliolo?

Perchè non utilizzare quello che i nostri giardini o i nostri balconi ci offrono in questa stagione!

Le erbe aromatiche, oltre ad essere profumate, si prestano molto ad abbellire le nostre tavole.

Per creare questa piccola ghirlanda ho usato  un rametto di rosmarino e del semplice filo da pacchi.

E’ veramente facile realizzarla!

image

Piegate il rametto di rosmarino fino ad ottenere un piccolo cerchio, grande abbastanza da farci entrare un tovagliolo, e chiudete la ghirlanda con un piccolo fiocco di filo da pacchi.

Ecco fatto un semplicissimo portatovagliolo, profumato e di grande effetto!

Alla prossima idea….

Stefania💗

Contorni

Melanzane fritte finte

image

Care Amichesciroppate,

avete voglia di fritto ma senza lasciare odori in casa e soprattutto senza avere grandi sensi di colpa?

Questa melanzane al forno fanno proprio al caso vostro!

Sì, avete capito bene…al forno!

Il gusto vi sorprenderà piacevolmente, e scommetto che non saprete resistere alla croccantezza di queste rondelle di melanzane impanate!

INGREDIENTI per una teglia da forno:
image
2 melanzane lunghe

2 uova

Parmigiano Reggiano grattugiato

sale qb

pangrattato

Olio evo

PROCEDIMENTO

Lavate bene le melanzane e tagliatele a rondelle di uno spessore di circa 1 cm.
image
Salatele e lasciatele in una ciotola coperte da un peso, in modo tale che perdano acqua.

Sbattete le due uova con un po’ di sale e aggiungete una bella manciata di Parmigiano.

Una volta che le melanzane avranno  perso l’acqua in eccesso, passatele prima nelle uova sbattute e poi rigiratele nel pangrattato.
image
Posizionatele su una teglia ricoperta con della carta da forno e irroratele con un leggerissimo filo di olio.
image
Cuocetele  in forno preriscaldato a 200 gradi per 20/25 minuti circa.

A metà cottura rigirate  tutte le fettine di melanzane e ripassate un’altro filo di olio sulla superficie.

Quando saranno belle dorate toglietele dal forno e servitele a tavola ben calde!

Ecco pronto un contorno sfizioso e poco calorico, perfetto per chi è perennemente a dieta ma non vuole rinunciare al gusto!

Buon appetito!

Stefania💗

image

 

 

 

Primi, Ricette, Senza glutine

Risotto capra e piselli

Care amichesciroppate,

Che si fa per pranzo? Noi ci lanciamo sul nostro risotto con piselli mantecato con formaggio di capra, su vellutata di piselli profumata alla menta.

image

Per 4 persone

200 g. Di piselli surgelati
320 g. Di riso ( arborio o carnaroli)
Brodo q.b.
Formaggio di capra 100 g.
Burro q.b.
Parmigiano reggiano q.b.
Menta 15 foglie

Per prima cosa sbollentare i piselli in acqua per circa 15 minuti. Una volta cotti tenete metà da parte, che serviranno per ultimare il risotto.

L’altra metà frullatela con un poco d’acqua, olio evo e la menta fino ad ottenere una salsa. ( tenetela al caldo ).

Preparate un normale risotto, come se lo doveste fare alla parmigiana, ma quando mancheranno circa 4 minuti alla fine della cottura aggiungete i piselli e dopo due minuti il formaggio di capra.

Spento il fuoco mantecate con un pezzetto di burro e del parmigiano reggiano.

Adagiate sul piatto la purea di piselli e poi sopra il risotto.

La freschezza della menta esalterà ogni sapore.

Anche oggi un gustoso piatto anche bello agli occhi e’ pronto.

Buon appetito!

Carola 💗

Dolci

Cuoricini di polenta al cioccolato

image

Care Amichesciroppate,

l’avete mai assaggiata la polenta in versione dolce?

Io stentavo a credere eppure….è buonissima!

Questo è un modo sfizioso di “riciclare” la polenta avanzata, e perché no …anche quello di proporre un dolce diverso dal solito.

Vi serviranno pochissimi ingredienti, e volendo potrete cambiarli a vostro piacimento!

INGREDIENTI

fettine di polenta fredda

crema al cioccolato (volendo potrete usare anche della marmellata!)

scaglie di cioccolato (perfetto anche quello bianco)

PREPARAZIONE

Prendete degli stampini da biscotti delle forme che più vi piacciono ed iniziate a tagliare le fettine di polenta.

Posizionate la metà delle vostre formine su una teglia ricoperta da carta forno e spalmatele con la crema al cioccolato.

Prendete ora le restanti formine e sovrapponetele a quelle appena spalmate di cioccolato.

Dovranno sembrare dei piccoli panini imbottiti!

Infornate a 150 gradi per 15 minuti circa.

Quando le polentine farcite saranno ben calde, toglietele dal forno e mettetele su un piatto da portata.

Cospargetele con scaglie di cioccolato  e servitele calde.

Un’idea carina per non sprecare nulla!

Buon dolce appetito a tutti!

Stefania💗